indietro indice avanti

il “vittoriano”

Qualche notizia: Il monumento a Vittorio Emanuele II, detto comunemente il Vittoriano o Altare della Patria, sorge a ridosso dell'Arce Capitolina facendo da sfondo a piazza Venezia. La sua architettura, concepita dall'architetto Sacconi, e di grande effetto scenografico ma molto discussa fin dalla sua inaugurazione per lo stridente contrasto del freddo bianco del marmo (marmo botticino) con il caldo travertino delle maggiori opere romane e anche per la ricchezza delle sue decorazioni a volte eccessive. Ma è fuori di dubbio che la perfetta armonia delle proporzioni, la classicità delle forme, il ritmo del colonnato superiore con i due propilei sporgenti, diano al monumento un alto valore artistico. Il monumento è dei primissimi anni del XX secolo (1885 1927) e fu inaugurato da Vittorio Emanuele III nel 1911 in occasione del Cinquantenario dell'Unita d'Italia. Net 1921 vi fu tumulato il Milite Ignoto e divenne quindi anche Altare della Patria.

il “vittoriano”
   
©2003-2006PietroCeschel | il perché del sito | invia un messaggio | email